Go to Top

Supporters Trust crescono… i tifosi si attivano anche a Taranto

Tratto dal sito www.veneziaunited.com (Il supporters Trust del FBC Unione Venezia)

Dopo Venezia, Ancona, Cava de’ Tirreni, Roma, Modena, Torino, Mantova, Fano, Lucca e un elenco sempre più lungo di altre città italiane dove son nati supporters trust negli ultimi anni, è arrivata l’ora di Taranto. Similmente a quanto accaduto in moltissime altre piazze italiane, anche l’A.S. Taranto e i suoi tifosi hanno sperimentato le scelleratezze di alcune gestioni passate e presenti che hanno già portato a due fallimenti societari negli ultimi trent’anni e, purtroppo, stanno conducendo al terzo. Questa triste prospettiva non è stata però sinonimo di rassegnazione per un gruppo sempre più numeroso di tifosi che hanno dato i natali all’Associazione di Promozione Sociale “Fondazione Taras 706 a.C.”, di fatto il nuovo Supporters Trust del Taranto. Il prossimo 30 giugno si chiuderà la prima fase che già ha richiamando a raccolta svariati tifosi e gruppi che godranno dello status di socio fondatore e firmeranno il Manifesto Costitutivo, un iter che noi di VeneziaUnited ben conosciamo avendolo percorso due anni fa. Ovviamente, dopo l’approvazione del Manifesto, chiunque potrà diventare socio e partecipare attivamente e in comunità al bene del club calcistico di Taranto. Ecco la presentazione della Fondazione Taras riportata dal sito ufficiale:

Siamo dei semplici tifosi come voi e abbiamo un sogno, lo stesso sogno, la stessa passione e lo stesso amore che ci ardono dentro, quello per il Taranto e per la città di Taranto, per la tarentinità, l’orgoglio e la fierezza di esserlo a testa alta. Sogniamo che un giorno questa città si sollevi dalla sua mediocrità per tornare agli antichi splendori. Dunque una nuova “Fondazione” di Taranto, di qui l’ispirazione del nome scelto per l’Associazione di Promozione Sociale: “Fondazione Taras 706 a.C”, un nome altisonante che sottende la creazione di una Casa Taranto. Un progetto fatto di persone, un laboratorio di idee aperto a tutti, dove il tifoso non delega più ma diventa protagonista per costruire insieme il futuro del Taranto. La città di Taranto e il Taranto, una simbiosi inscindibile. In una città per troppo tempo divisa in fazioni, abbiamo voluto affrontare una scelta controcorrente, se vogliamo coraggiosa, unendo sensibilità diverse, nel segno del Taranto, l’unico soggetto capace di unire tutti trasversalmente sotto un’unica bandiera. Crediamo inoltre che lo sport, in particolar modo il calcio, possa diventare un motivo di forte aggregazione sociale e di partecipazione per tutti i tarantini, anche per iniziative a sfondo sociale e ambientale. Riteniamo che questo sogno, sia il sogno di tutti, uniamoci e prepariamoci a scrivere la “Storia”.

, , ,