Go to Top

VITERBESE – TARANTO: IL MATCH PROGRAM

Superato anche il Rende, in un match molto difficile, nel 1° turno nazionale dei play off di serie D, il Taranto incrocia sulla sua strada un’avversario ostico in campionato, ma che ebbe trascorsi felici nella poule scudetto di 20 anni fa: la Viterbese. Il cammino dei laziali in campionato è stato leggermente migliore rispetto a quello del Taranto, soprattutto nel girone d’andata chiuso a quota 39, bottino di tutto rispetto per la matricola laziale. Evidente il rallentamento nel girone di ritorno nel quale i tusciani hanno ottenuto “solo” 32 punti chiudendo a quota 71, punteggio sufficiente a classificarsi come seconda migliore seconda(2,08) della serie D dietro al Fano (2,17). Il rendimento interno della Viterbese, compresi i due turni di play off, è ottimo: 15 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte, 52 le reti fatte e solo 15 quelle subite. Le 3 sconfitte interne sono maturate contro Ostia Mare, San Cesareo e Cynthia, cioè 3 avversarie dell’alta media classifica. L’ultima sconfitta interna risale allo 0-2 imposto dall’Ostia Mare alla 29^ giornata, l’unico pari interno è stato il 2-2 della 4^ giornata contro la vicente del girone G, la Lupa Castelli Romani, mentre l’ultimo successo casalingo è il 2-0 freschissimo rifilato al Poggibonsi nel 4° turno play off.

Il Taranto, reduce dalla vittoria in “Zona Gabrielloni” contro il Rende, è di scena nel 5° turno play off, 2° nazionale, di nuovo al Rocchi di Viterbo dopo 9 anni dall’ultima, negativa, visita. E’ la prima volta che il Taranto disputa una gara in trasferta nei play off di serie D. Per i rossoblù, l’incontro di domenica, potrebbe servire a riprendere a vincere in trasferta dopo l’ultimo successo della 31^ giornata, 1-0 a Grottaglie. Infatti dopo quella vittoria, nelle ultime due trasferte si sono ottenuti altrettanti pareggi: 3-3 a San Severo e 0-0 a Manfredonia. L’ultima sconfitta esterna del Taranto, invece, risale sempre alla 19^ giornata, 0-1 sul campo allentatissimo di Cava dei Tirreni. L’ultima sconfitta in assoluto nei play off di D è sempre quella subita dall’Arezzo, 0-1 a pochi minuti dai rigori, nel 1° turno nazionale dei play off dell’anno scorso e costata carissima per il ripescaggio della preceente stagione.

SCARICA QUI IL MATCH PROGRAM DELLA GARA VITERBESE – TARANTO A CURA DI TONINO PALESE

Palese_Antonio

About

L'angolo della statistica