Go to Top

Match Program | 16ª – Monopoli-Taranto

PREVIEW

Discesa senza fine sembra quella imboccata dal team di mister Prosperi, che non riesce a invertire la rotta per recuperare posizioni in classifica e a tornare alla vittoria in campionato; sono ormai 10 i turni senza gioie, nei quali il Taranto ha raccolto 4 pari e 6 ko. I rossoblù sono al 19° posto in classifica, a -2 dal 15° e sempre a +2 dal 20° ed ultimo. Nel 1° turno di sabato del girone C il club ionico sarà impegnato nella trasferta di Monopoli: storicamente non una di quelle impossibili. La squadra biancoverde, inoltre, proviene da un periodo di appannamento: 6 le gare senza vittoria, con 2 pareggi e 4 sconfitte (3 consecutive), uno score che ha portato i baresi ai margini della zona playoff e vicino al limbo delle posizioni a metà graduatoria. Il cammino in campionato dei monopolitani resta ancora buono: 9° posto in classifica con 19 punti, frutto di 5 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte, con 17 reti all’attivo e 19 al passivo. Buono il rendimento esterno con ben 11 punti raccolti su 24, frutto di 3 affermazioni, 2 pari e 3 ko, 10 gol segnati e altrettanti subiti. Biancoverdi meno brillanti tra le mura amiche (8 punti in 8 gare) con 2 vittorie, ottenute contro Fondi (1-0 alla 7ª) e Messina (2-1 alla 9ª), 2 pareggi (contro Reggina, 1-1 alla 5ª, Catanzaro, 2-2 alla 11ª) e ben 3 sconfitte, maturate contro Lecce (1-2 all’esordio), Juve Stabia (0-1 alla 3ª) e Vibonese (0-2 alla 13ª).

La squadra biancoverde monopolitana non ha un passato calcistico importante: nessun campionato di A o B, solo 10 partecipazioni in terza serie con il 5° posto (1984-85, 1986-87) come miglior piazzamento. Per i baresi 12 partecipazioni in C/2 – Seconda divisione, con una promozione dal 2° posto nel 1983-84, e 13 in D – IV serie, con tre approdi in categoria superiore: nel 1977-78 tramite il 1° posto, nel 2005-06 e nel 2014-15 per via del ripescaggio.

Una vittoria, 2 pareggi e quattro sconfitte, per un totale di 5 punti. È deficitario il ruolino stagionale in trasferta del Taranto, che non vince in assoluto da 2 mesi e mezzo (2-0 sull’Andria, Bollino e rig. Viola) e fuoricasa dal primo viaggio lontano dalla terra ionica (1-0 a Cosenza, gran gol di Bollino). Più recente l’ultimo pari esterno, che risale al 2-2 della 14ª a Reggio Calabria, mentre il ko lontano dalle mura amiche manca da circa un mese: il 6 novembre vinse 2-0 la Paganese nel 12° turno.

CURIOSITÀ

Sono 10 i precedenti totali, in campionato, tra Taranto e Monopoli: il bilancio è largamente favorevole ai rossoblù, ancora imbattuti, con 5 vittorie e 5 pari, 11 gol fatti e 5 subiti. Nei 5 match allo “Iacovone” 3 successi ionici e 2 pareggi, con 6 reti a 2 per i locali, mentre al “Veneziani”, sempre in 5 gare, 2 affermazioni rossoblù e 3 ‘X’, 5 le reti tarantine e 3 quelle baresi. I precedenti in terza serie sono confinati tutti alle prime 4 sfide incrociate degli anni ’80, nelle quali ci sono state 2 vittorie interne del Taranto e due pareggi al “Veneziani”, con 4 reti fatte per il Taranto e 1 per il Monopoli. I cannonieri-principe della sfida sono entrambi del Taranto: Hernan Molinari, unico doppiettista della sfida, e Silvio Paolucci, entrambi a quota 2 reti. L’ultimo successo del Taranto in casa del Monopoli risale all’1-0 firmato da Balistreri alla 30ª del girone H di D 2014-15, mentre il pari tra le compagini manca al “Veneziani” dal 19 ottobre (2-2, gol in extremis di Gabrielloni per gli ospiti).

TUTTO CIÒ CHE C’È DA SAPERE, AMARCORD, NUMERI E STATISTICHE NEL MATCH PROGRAM CURATO DA TONINO PALESE CON LA COLLABORAZIONE DI FABIO GUARINI. CLICCA QUI!

, , , , , , , , , , ,