Go to Top

Comunicazioni del Direttivo su settore giovanile e CdA del Taranto F. C. 1927

L’A.P.S. Fondazione Taras 706 a. C. comunica che la prossima assemblea degli associati, convocata il 29 maggio 2017, sarà invitata a pronunciarsi sulla decisione del Consiglio Direttivo di non assumere più alcuna delega relativa al settore giovanile e alla scuola calcio ufficiale del Taranto F. C. 1927 che dovesse eventualmente essere proposta dal club per il futuro.

La decisione giunge al culmine di una riflessione avviata dal Direttivo sulla natura dei rapporti intrattenuti con la società rossoblù, che hanno sovente esposto la Fondazione Taras a valutazioni dell’opinione pubblica sproporzionate rispetto alle sue reali attività, competenze e responsabilità nel vivaio. Si ritiene, inoltre, che il contributo del supporters’ trust non sia sempre stato compreso e valorizzato nel giusto modo dalle diverse proprietà che si sono avvicendate alla guida del club rossoblù. 

Siamo certi che l’azione della Fondazione a supporto della nascita e dello sviluppo del vivaio del Taranto F. C. 1927 abbia comunque prodotto preziosi e notevoli risultati. Su questa strada invitiamo il club rossoblù a proseguire, continuando a contare sulle elevate professionalità già esistenti o individuando nuovi collaboratori, che ci auguriamo di spiccato spessore umano e professionale. 

Il Consiglio Direttivo ringrazia tutti i consiglieri e gli associati della Fondazione Taras che in questi anni hanno collaborato gratuitamente e senza sosta per lo sviluppo del settore giovanile del Taranto F. C. 1927.  Un ringraziamento speciale va a tutti i giovani e giovanissimi calciatori che abbiamo avuto l’onore di conoscere in questi anni, a cui auguriamo di diventare professionisti leali e vincenti. Grazie, infine, anche a tutte le loro famiglie.

Con riferimento poi all’imminente CdA del Taranto F. C. 1927, in programma la prossima settimana, la Fondazione Taras informa che i propri rappresentanti solleciteranno il Presidente della società rossoblù a fornire le informazioni ufficiali sul futuro del club che la tifoseria attende da tempo. Saranno rinnovate le richieste già fatte, non solo pubblicamente, in ordine alle intenzioni degli attuali soci di maggioranza di continuare o cessare il proprio impegno economico nel Taranto F. C. 1927. La situazione economico-finanziaria del club è già all’ordine del giorno. Alla luce di recenti indiscrezioni circolate su alcuni mezzi di informazione, si precisa che l’ultima rendicontazione disponibile – quella redatta dal club per adempiere alle richieste della Covisoc – non consente una valutazione globale della stagione, in quanto aggiornata al 31-12-2016.Da parte sua, il supporters’ trust sta completando la propria consueta azione conoscitiva sullo stato economico-finanziario della società, al fine di informare i suoi associati nell’assemblea di fine maggio.