Go to Top

Guestbook

Aggiorna guestbook       Registrati

Effettua il login per poter scrivere

Registrati



ilprofessore


BRAVO COCCINELLA,SON D'ACCORDO CON TE SUL FATTO CHE IL VERO ATTO D'AMORE QUEST'ANNO E' NON ANDARE ALLO STADIO !!!

Scritto il 25 luglio 2017 ore 00:57



peppone


FoRza Taranto e il Taranto!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 23:31



E_D


luxtarentum Io cmq sto prendend oil fastidio di segnarmi date e nomi di tutti i coloro che stanno definendo i disertori "una sparuta minoranza" o "un piccolo nucleo che non vuole bene al Taranto e che quest'anno si vedrà la Juventus in TV". Alla fine della campagna abbonamenti e, soprattutto, dopo le prime giornate di campionato in casa ci faremo due risate....

Scritto il 24 luglio 2017 ore 23:17



LuxTarentum


Barrett: il problema non sussiste, questi non ci porteranno nemmeno alle soglie della serie C.. Lo sanno tutti, anche quelli che... si divertono comunque vada (beati loro!!).. Ovviamente, siccome l'amore per quei colori va oltre ogni immaginazione, spero di sbagliarmi.. Sarei ben felice un giorno di poter dire "che [non consentita] telecomandato che sono stato, che palle nel cervello ha questa dirigenza, e che under meravigliosi che hanno preso!" Lo spero con tutto il cuore.. E se mi smentiranno chiederò scusa, perchè io quando sbaglio e i fatti mi danno palesemente torto, non ho difficoltà a chiedere scusa, anzichè pretendere la ragione a tutti i costi e prendermela con entità immaginarie... Aspettiamo e vediamo... Nel frattempo, divertiamoci, con l'entusiasmo di sempre!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 22:51



danymetal


i disertori saranno pochi penso,sempre detto... perchè a taranto è cpsi,ed e anche per questo che chi viene alla presidenza sa prenderci sempre per bene per il culu... a maggior ragione con la tarentinità. un passo avanti e 2 indietro... detto questo non mi sembra che questa dirigenza si sia comportata bene con i tifosi,non mi sembra che abbia fatto il possibile per mantenere la lega pro,ottenuta dopo 3 ripescaggi non voluti e costretti dalla massa a fare la domandina l'anno scorso,altrimenti si che ci sarebbe stata la vera diserzione... anzi hanno fatto un minestrone di incompetenza... quando le cose andavano bene via con nsulti a tastieristi e coccodrilli,quando i loro errori orrori sono venuti fuori si sono ben nascosti,poi per magia l'alibi è stato servito,a nascondere le loro scelte scellerate che ci hanno fatto perdere sul campo in modo vergognoso... adesso siamo al livello dei tifosi telecomandati... domani chi sa,a seconda di come batte il vento... io come sempre mi auguro che ci sia il meglio per il calcio a taranto ma ad oggi dopo che sono stato uno dei pochi che gli ha difesi il primo anno di serie d dopo la conferenza litigiosa in diretta non ho più fiducia perchè per me la serie d l'hanno cercata e voluta salvo addossare colpa a i tifosi che hanno assistito a quello scempio,doveva essere una festa la lega pro e l hanno tramutata in una guerra,merito loro... cosi come sarebbe stato merito loro se avrebbero agito in maniera diversa ottenendo un buon risultato in lega pro... quindi che iniziassero a pensare meno alle allucinazioni e alle loro manie di persecuzione e ci dimostrassero se valgono qualcosa perchè io ad oggi a parte il ripescaggio col mutuo non ho visto nulla di positivo. forza taranto

Scritto il 24 luglio 2017 ore 22:30



Multijet_360


A Parte i fatto che qui nessuno dice quello che deve o non deve fare (non siamo all'asilo nido) quindi una zucca o materia grigia per poter decidere cosa fare o meno della propria persona credo sia di facile reperibilità, altrimenti saremmo su una scala evolutiva pari al resto del mondo animale. Detto questo, nessuno, almeno il sottoscritto, critica la retrocessione in sé (perché comunque fa parte de gioco) vincere o perdere non è un problema mai lo sarà, ma il modo in cui lo si fà. Nel caso del Taranto poi nel peggiore dei modi, non giocarsi (soprattutto in casa) le restanti chance di permanenza è stato davvero qualcosa di indescrivibile.. Squadre sulla carta alla portata della pochezza disarmante dei nostri ex eroi di cartone, uno Iacovone terra di conquista di chiunque, tifoseria che ci ridevano in faccia nel nostro stadio ricordandoci tra l'altro: "Ma che siete venuti a fare" a memoria di tifoso che siede su quei gradoni misti legno/cemento da oltre 40anni non ricordavo una umiliazione cosi (pari forse al periodo Pieroni) quando la Curva sud era ad appannaggio totale dei tifosi catanzaresi oltre 3000 e noi in curva nord (quattro anime perse) giusto per rimanere in tema di umiliazioni sportive. Ripeto, che io ricordi mai nessuna tifoseria si era permessa di dirci cosa eravamo andati a fare allo Iacovone, perché il rispetto c'era verso i tarantini anche se rivali. Della scorsa stagione potremmo scrivere interi papiri (sempre a livello tecnico ovviamente) di quello visto sul terreno di gioco giusto per capirci, non è stato un gran bel vedere. Quindi ditemi voi come può un tifoso dimenticare una Lega pro di questo basso, molto basso profilo.

Scritto il 24 luglio 2017 ore 22:28



egi72


È VERO CHE IL TARANTO SI SEGUE IN OGNI CATEGORIA. NON È VERO ,INVECE, QUANDO SI DICE IL TARANTO SI SEGUE A PRESCINDERE DA CHI LO GUIDA. SE CI FOSSE PIERONI A CAPO DEL MAGICO CHI DI VOI ANDREBBE ALLO STADIO PER VEDERE FINTE PARTITE? NO PERCHÉ COL DUO NON È CHE NE ABBIAMO VISTE TANTE DI PARTITE VERE!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 22:20



egi72


I disertori pensano....questi di giocare nei campionati professionistici non ci pensano proprio. Dicono di puntare alla lega pro ma sarà l ennesima presa per il [non consentita] I gobbioni sono convinti che il duo sia vittima solo della propria incompetenza, non c è malafede e quindi fiducia all' infinito... A fine campionato ognuno dirà di aver avuto ragione perché saremo sempre in serie d.....

Scritto il 24 luglio 2017 ore 22:11



taras1987


Io non diserto per la retrocessione, semplicemente non hanno la mia fiducia e così come lo scorso anno ho fatto un abbonamento di tribuna perché credevo in loro, quest'anno non faccio l'abbonamento. nessuno mi vieterá di ricredermi su di loro o vedere pure tutte le partite pagando il biglietto

Scritto il 24 luglio 2017 ore 22:04



danymetal


questi non hanno rinforzato la squadra per mantenere la lega pro e addirittura dovrebbero portarci alle soglie della serie A? magari... ma i miracoli sono difficili che avvengano...

Scritto il 24 luglio 2017 ore 21:53



Barrett


Una curiosità mi assilla (per i disertori): se questa società, per assurdo, ci portasse alle soglie della serie A, continuereste nella vostra coerente diserzione?

Scritto il 24 luglio 2017 ore 21:45



Multijet_360


Volete sapere cosa ne penso? No? Ve lo dico lo stesso.. Questo sarà un gran bel Taranto (merito di Cozza ed i suoi giocatori) e di nessun altro.. Detto questo però, temo un altro Serpentara nella scalata alla vetta è sappiamo cosa poi ha significato quella partita.

Scritto il 24 luglio 2017 ore 21:01



johnpetrucci


Il Taranto per noi gobbioni è una tentazione troppo forte..è un piacere (anche se a volte il confine con il dolore è sottile...) ed una dipendenza irrazionale. Ho iniziato ad ammalarmi a 13 anni e la mia prima partita è stata con il Lanciano nei playoff del 2002. È stato amore subito, cieco, bieco, quasi infantile. Ho imperterrito continuato a seguire l'anno dopo, quello dei Cappioli, Venturin, Passiatore, Triuzzi (sigh). Non contento non ho saltato neanche una partita della stagione balorda della retrocessione di Fermo. Mi ricordo che ero gobbionamente preso in giro dai miei compagni di allora. Il Taranto? Quasi mi vergognavo con loro, ma orgogliosamente indossavo quella sciarpa anche in 1003 contro il Rende (che vittoria!). E quante volte ho detto "mai più", mai più una lira, poi un euro. Sempre sofferenze, prese per il [non consentita], porci, trattoristi, chilometri zero, pettinatori, pellicciare, fallimenti, combine, bidoni, raccomandati (vi ricordate La Rosa?). E poi sempre lì. Siamo gobbioni e siamo malati. È tutto irrazionale, non ne possiamo fare a meno. Ho dei giorni di ferie a fine agosto/settembre (ma tu guarda un po'....). Dove sarò il tre settembre (si spera?). Forza Taranto!!!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 20:53



Coccinella


Per chi parla di atto d'amore andare quest' anno allo stadio..... Il vero atto d'amore è esattamente il contrario..... Lasciare vuoti gli spalti e soprattutto lasciare soli coloro che da 5 anni in un modo o nell'altro hanno distrutto questo amore....... È QUESTO L'UNICO VERO ATTO D'AMORE PER IL NOSTRO MAGICO. Il cuore sarà sempre al suo fianco. Ma ne il corpo ma soprattutto IL PORTAFOGLIO sarà lì. Come diceva Temistocle quando si preparava ad andare in guerra contro i persiani : MEGLIO MORIRE IN PIEDI A TESTA ALTA CHE VIVERE UNA VITA UN GINOCCHIO. FVCR. Sempre e per sempre.

Scritto il 24 luglio 2017 ore 20:51



i.prete


Nonno, soldi contanti mi dicono

Scritto il 24 luglio 2017 ore 20:49



nonnoluigi


E dei tre 99 uno sempre in campo...e sono in tre ruoli diversi

Scritto il 24 luglio 2017 ore 20:46



nonnoluigi


Ci sarà tempo fino al 30 del mese prossimo...nessuna fretta...io stesso lo farò dopo ferragosto...chi fa l'abbonamento non è con la proprietà protempore...non è contro chi la pensa in maniera diversa....lo fa perché ne ha voglia e basta....si faccia il biglietto si faccia l'abbonamento o anche solo la trasferta o la diserzione totale...ma smettiamo la di compresi [non consentita] agli altri...e non entriamo nel merito di chi è la pecora o il montone....n.b. ma per l'abbonamento da pausa caffè bisogna portare qualcosa come documento o altro? A scanso di equivoci....forza Taranto

Scritto il 24 luglio 2017 ore 20:42



tarantomaniaco


In compenso abbiamo 8 under del 98, e 3 Under del 99.

Scritto il 24 luglio 2017 ore 20:32



nonnoluigi


Non lo so ma ho la forte in pressione che arriverà un portiere 97 forte ....sempre un esterno under e un centrocampista di conoscenza del mister.... dalla palmese...credo

Scritto il 24 luglio 2017 ore 20:29



Multijet_360


Premessa: non conosco gli orari di apertura abbonamenti.. detto questo alle 19.30 sono passato dinanzi a Pausa Caffè, ma non vi era traccia delle fila interminabili cui faceva riferimento la stampa sportiva.

Scritto il 24 luglio 2017 ore 20:28



nonnoluigi


E dei portieri un 98....un 99 ...e un 2000 che nessuno si aspettava

Scritto il 24 luglio 2017 ore 20:26



nonnoluigi


Tra i convocati per assisi un solo 97 ...milizia credo ...un centrocampista... credo un centrocampista

Scritto il 24 luglio 2017 ore 20:24



tarantomaniaco


Dopo un lunghissimo periodo di assenza ritorno a scrivere sul guest, solo per dire una cosa, ormai la nuova stagione agonistica è iniziata, parliamo di pallone, poi ognuno e libero di disertare o fare l'abbonamento, o fare il biglietto domenicalmente....tutti atteggiamenti rispettabili, ma non condivisibili, a seconda del proprio pensiero; io per come sono fatto, e chi mi conosce lo sa, avrei fatto l'abbonamento, cosa che ho sempre fatto ogni anno fino a quando sono rimasto a Taranto, poi l'amore per la maglia l'ho dimostrato in altri modi. Un saluto a tutti, sia chi conosco, e chi no.

Scritto il 24 luglio 2017 ore 19:58



Tonino_Bisignano


Faccio outing, non ce la faccio, dopo due mesi di rabbia e sofferenza ho deciso di ritornare allo Iacovone . Ci torno perchè i ragazzi che sono arrivati non hanno nessuna colpa per quello che è successo e indossando la nostra maglia vanno sostenuti! C'ero con il Milan e col Serpentara e ci sarò con il Picerno e la Madrepatria, ci campamu!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 19:54



ciccioska0


Evvai con la D-generation! tutti allo stadio! ;)

Scritto il 24 luglio 2017 ore 19:44



vecchiorossoblu


Fermo restando che sono disertore forzato da tantissimi anni....sono con Peppone, se fossi a Taranto, presente!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 19:35



vecchiorossoblu


Jemm picch

Scritto il 24 luglio 2017 ore 19:33



vecchiorossoblu


X professore....ma insegni nello stesso istituto del PRESIDE?

Scritto il 24 luglio 2017 ore 19:33



Luca74


Continuo a leggere sempre le stesse cose da un po' di giorni a questa parte. Diserzione si..... Diserzione no. E' chiaro e lampante che non ci sono argomenti di natura tecnico/tattica oppure notizie di mercato, altrimenti si parlerebbe di altro. E questo fa capire che da un punto di vista societario è cambiato molto poco..... Ribadisco che nessuno si deve sentire un Padre Eterno se diserta e nessun altro si deve sentire lo stesso se fa l'abbonamento. Siamo in Libertà ancora (e per fortuna). Certamente dietro tutti c'è una motivazione valida. Ma nessuno è meglio dell'altro (poi, se qualcuno si sente così, tanto piacere.....). Di sicuro qui sopra si scrive perchè TUTTI amiamo il Taranto e i suoi colori. Leggo di sostegno a prescindere dalla dirigenza. MA E' OVVIO! Soprattutto perchè quella attuale è quella che solo due mesi fa ci ha fatto terminare il campionato più osceno e scadente della novantenne storia calcistica nostrana. E dubito seriamente che possa cambiare qualcosa all'improvviso. Ribadisco: siamo tutti Tifosi encomiabili e amiamo tutti il Taranto. Ma adesso basta col leggere che c'è chi si inorgoglisce per aver fatto un abbonamento o qualcun altro che si inorgoglisce per non seguire il Taranto in casa. Sembra proprio una guerra fra poveri.....da serie D insomma! Risolleviamoci tutti. Al Taranto il sostegno si DEVE dare sempre, sia che si vada allo stadio, sia che si resti a casa (soffrendo aggiungerei!). Io abbonamento quest'anno non ne farò. Ma per due semplici e buoni motivi: 1_ perchè il ritorno in serie D non lo digerisco proprio e vorrei vedere 11 Uomini che mi facciano riprendere dopo l'ultima annata sciagurata; 2- perchè abbonamento significa fiducia ad una dirigenza che non la merita. Il Taranto si sostiene anche pagando il biglietto esattamente come farò io. Pagherò e sosterrò la maglia come sempre. Se poi il Taranto di Ciccio Cozza ci farà divertire, allora la presenza costante farà anche guadagnare di più ai calciatori. Se invece non vedrò sudore e lotta, allora auguri a chi ancora ha cuore sano da regalare in questa serie e con questi personaggi. E magari adesso iniziamo a parlare un po' di calcio se è possibile. SFT

Scritto il 24 luglio 2017 ore 18:32



Amaral


I presidenti passano il Taranto resta ed è fede. Forza Taranto e il Taranto!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 18:05



Alekos


Posso adempiere in altro modo. Era per fare 4 chiacchiere. Magari ci troviamo fuori le quattro mura uno dei prossimi giorni per un caffè

Scritto il 24 luglio 2017 ore 18:01



CUCS


X ME SOLO TRASFERTE! chi andrà allo Iaco tifate anche di piu degli altri anni...la mancanza degli occasionali mi sà che si farà sentire, finalmente!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 17:59



solotaranto


ELCO51 14:41 e raffofc 15:23 - post da applausi. Purtroppo é così. Ci sono utenti che cercano di convincere a fare un gesto contro natura. SEMPRE A FAVORE DI QUEI COLORI!!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 17:56



i.prete


Multijet: vedi che quando vuoi non sei una macumba?

Scritto il 24 luglio 2017 ore 17:56



i.prete


Alekos: nel caso dimmi a che ora vai perché la sede non è presidiata in questo periodo. Sarei sempre in compagnia dei muri che mi ricordo bene come sono fatti

Scritto il 24 luglio 2017 ore 17:54



rossoblu82


Catinali vicino alla firma con l Andria

Scritto il 24 luglio 2017 ore 17:44



Multijet_360


Partiamo dal presupposto che il Taranto visto in Lega Pro era davvero una squadra inguardabili, mancava proprio l'abc del calcio in taluni atleti che forse avrebbero dovuto fare decisamente altro, tranne che calpestare un rettangolo di gioco. Detto questo, il tifoso deve fare quello che sente con il proprio portafoglio, nessuno può permettersi il lusso di metterci becco. Quindi se vuole seguire questo nuovo Taranto lo deve fare tranquillamente abbonandosi o pagare il biglietto.. Per tutti gli altri tifosi (perché tali sono) non esistono quelli veri e quelli falsi, ne di serie A o di serie B questi ultimi dicevo, sono ancora scottati per una Lega Pro sfuggita che si poteva tranquillamente salvare (vi era tutto il girone di ritorno per porre rimedi seri) già dal mercato di Gennaio. Alla fine invece, nulla di tutto questo è stato fatto, continuato praticamente come si era iniziato, anzi indebolendo una rosa già di per se on all'altezza per un campionato professionistico. Una cosa sia chiara a tutti.. sempre Forza Taranto, solo è soltanto a chi scende in campo con la maglia ed i colori più belli del mondo!!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 17:24



Alekos


I.prete, Il tuo monito. Mi ha fatto ricordate che devo passare dalla sede quanto prima... Ci vediamo mercoledi.... Se tutto va bene

Scritto il 24 luglio 2017 ore 17:21



peppone


Romanzini per quanto mi riguarda,prima Taranto e poi il Taranto,dispostissimo a barattare Una Taranto Migliore con il Taranto calcio in terza categoria...prima Taranto Sempre!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 17:06



peppone


Professó il tuo discorso si contradice,tu a tanti altri avete deciso la diserzione cosa rispettabilissima anche io a questo giro non daró saldi ne direttamente e ne indirettamente,ma se vivevo a Taranto allo Icovone ci andavo pagando il biglietto questo é poco ma sicuro perché si tifa allo stadio anche questo é pacifico..e purtroppo sai le cose i fatti si fanno con i soldi non con la fantasia, questa é la realtá della societa attuale intesa come realtá che viviamo no come proprietá del Taranto.

Scritto il 24 luglio 2017 ore 17:03



LuxTarentum


Romanzini, io sono uno di quelli... pensa un po'...

Scritto il 24 luglio 2017 ore 17:00



Elco51


Come faremo senza il professore??

Scritto il 24 luglio 2017 ore 16:56



ilprofessore


ANDARE ALLO STADIO E' COME DARE SOLDI AD UNA MOGLIE CHE TI HA TRADITO 10 VOLTE (PER DIRE...MA ASSOMIGLIA ALLO 10 PARTITE PERSE DI SEGUITO SENZA LA PRESENZA DI Z&B) E TI CONTINUERA' A TRADIRE SENZA VERGOGNA !!!! SI PUO' CONTINUARE A TIFARE IL NOSTRO AMATO TARANTO MA NON FACENDOCELA METTERE ANCORA NEL DERETANO. FORZA TARANTO. DISERZIONE SARA' !!!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 16:50



Romanzini


C'è chi non capisce che a Taranto (si proprio qui da noi) c'è ancora gente (per fortuna) che mette il Taranto avanti ad ogni cosa.......Forza Taranto ed il Taranto!!!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 16:42



Barrett


Fiero di aver fatto 2 abbonamenti! SFT

Scritto il 24 luglio 2017 ore 16:39



peppone


F0RZA TARANTO E IL TARANTO!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 16:15



Amaral


A proposito di diserzione, ricordo le critiche ai cugini baresi quando disertarono il S. Nicola contro Matarrese. La diserzione è sempre contro l'amore per quegli splendidi colori. Ognuno si regoli come crede, siamo uomini liberi. SFT!

Scritto il 24 luglio 2017 ore 15:33



Raffofc


la verità è che più di qualcuno sta ROSICANDO...e si sta esaurendo perché non riesce a scalfire la passione di chi mette il tifo davanti a tutto...

Scritto il 24 luglio 2017 ore 15:23



Tonino_Palese


@i.prete. Ti rispondo alla Troisi:" Asheppe' , mo' mo o' sscrivo!"

Scritto il 24 luglio 2017 ore 15:08



alf


binariotroncocannata , Per me possono fare quello che vogliono , disertare o buttarsi dal ponte .... ma insultare chi non ha nessuna intenzione di disertare mi sembra vomitevole , pecore ... lecchini... senza dignitá e tante altre perle , bisogna anche smetterla ognuno faccia come gli pare .

Scritto il 24 luglio 2017 ore 14:57