Go to Top

Guestbook

Aggiorna guestbook       Registrati

Effettua il login per poter scrivere

Registrati



zannoni78


900 mila euro é un budget appena sufficiente per poter fare una squadra competitiva. Roselli si pavoneggiava come se stessero facendo chissà che investimento. Questi sono senza vergogna.

Scritto il 14 Giugno 2017 ore 08:14



lenotarima


900.000 euro è il budget per fare una squadra per provare a vincere.il campionato. Quelli sono i costi per allestire una ottima squadra, naturalnte non vuol dire che la società tira fuori 900.000 euro, vanno considerati i ricavi, per cui a fine anno si sara speso la differenza tra costi e ricavi: se i costinrisultano superiori c'è una perdita che va ripianata. È poco o molto dipende dalla professionalità di DG ed allenatore nella.scelta dei giocatori. Per esempio il.Ravenna è salito in C quest'anno ed ha speso non più di 500.000.

Scritto il 14 Giugno 2017 ore 07:32



vecchiorossoblu


con 8-900 mila euro, si riesce a fare una squadra altamente competitiva ( non ammazza campionato), basta fare le scelte giuste nei tempi appropriati. un difensore, un centrocampista e un bomber di quelli forti, che siano leader e di carattere sono le mosse fondamentali. in casa abbiamo qualche under di qualità e altri 4-5 dovranno arrivare.. SFT

Scritto il 14 Giugno 2017 ore 06:43



E_D


ALF una volta tanto concordo con te. A parte che bisogna vedere come vengono spesi i (presunti) 900mila euro (se sono spesi come l'anno scorso non si arriva neanche quinti), ma poi c'è da fare i conti con le avversarie. Dai primi nomi che stanno circolando, tra confermati e sondati, il Cerignola si conferma come una squadra che sta allestendo una corazzata. Gravina ancora si sa poco, ma economicamente la loro società doppia, se non triplica, il Duo. Nardò attualmente in silenzio, Potenza idem. Questo nel girone H, nel girone I non sappiamo nulla.

Scritto il 14 Giugno 2017 ore 00:40



alf


x peppone : il badget di 900.000 significa che fai tutta la stagione con quei soldi ... trasferte , spese stadio , stuward forse anche mutuo e rateizzazione e altre decine di voci , alla fine per gli stipendi ai giocatori é molto meno e non credo che riesci a portare chissa chi con quei soldi , vedremo , poi non conosciamo neanche come si stanno muovendo le avversarie ne quanti soldi possono spendere come fai a dire che si vince facile? .

Scritto il 14 Giugno 2017 ore 00:13



danymetal


quindi puntano ad ottenere 900mila euro dal botteghino?

Scritto il 14 Giugno 2017 ore 00:01



Bluaria


Mancava solo lui: Roselli...non hanno un minimo di dignità...

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 23:56



zannoni78


comunque roselli è stato chiaro con volume, non vogliono assolutamente giocatori rotti, pardon convalescenti. mi sembra un'idea geniale.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 23:55



peppone


Alf se é vera la chiacchera..con 900.000€ il campionato lo vinci facile...e con facile voglio dire con un certa serenitá....dipende da volume e da cozza come spendono...io non so cosa [non consentita] stanno aspettando a prendere a Gabrielloni.....

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 23:48



E_D


luxtarentum Davvero, non ho parole. 20 minuti, 30 minuti, un'ora....non sono stati trovati in due mesi per fare una banale conferenza stampa, convocabile tramite un semplice comunicato via mail? Il tempo per tutti quei comunicati [non consentita] o per quelle interviste scarica barile sono stati trovati però.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 23:40



LuxTarentum


"Non abbiamo fatto la conferenza stampa perchè eravamo troppo impegnati con i contratti dei calciatori della passata stagione".. Ma questi veramente non conoscono la vergogna! Ma ci siamo ridotti cosi male visto che pensano di poterci pisciare in testa con cotanta facilità??

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 23:33



danymetal


a rai sport rigori parma pordenone

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 23:31



alf


900.000 euro é un badget per essere competitivi non certo per essere sicuri della vittoria del campionato , ci sono societá che hanno speso molto di piu , vedi Matera o Andria per vincere il campionato .

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 23:31



CUCS


Se fosse vero, ma sono sicuro che nn lo è, che questi 2 anni fà spesero 900mila euro per arrivare secondi...bè conferma che il calcio nn fà per loro che nn ci arrivano a capire come funziona, toglietevi dalle pall...e!

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 23:24



CUCS


seeeeeeeeeee 900.000 euro di chiacchier...questo è uguale al DUO ecco perchè vanno d'amore e accordo...ricordo che squadre hanno vinto campionati con la metà di questa chiacchiera dei 900mila, la nocerina spese 450mila euro ma da professionisti che sapevano chi acquistare e dove...NON le scommesse di DS...le solite scommesse del duo delle meraviglie,,,venedoveteandare pieni di chiacchiere!!! stiamo aspettando ancora: conferenza stampa, scuse, e spiegazioni varie di come avete buttato nel cess...o la lega pro, falliti!

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 23:21



peppone


Con 900 mila€ il campionato si vince,Volume spero che si sappia muovere bene.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 23:10



zannoni78


roselli quanto a chiacchiere è il numero uno

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 22:43



danymetal


che dicono nella trasmissione del'entusiasmo? l solite chiacchiere no?

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 22:42



egi72


Roselli da spettacolo stasera...PUNTIAMO AL RECUPERO DEL TIFO! Ahahahahah

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 22:41



zannoni78


a quanto dice roselli circa 900 mila euro

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 22:24



peppone


Pure stú Roselli e nu "cambione" 😀

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 22:20



peppone


Hanno parlato di Baget mi sembra....a quanto ammonterebbe?

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 22:19



egi72


A dicembre sparisce Damaschi e amm pers n otr ann!!! Venavitasce'....

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 21:54



egi72


Damaschi dovreeeeeebbbeeee garantire la sponsorizzazione nel corso dell anno....ahhhh!

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 21:52



rossoblu82


Che tempismo.... Procuratore Federale, "a seguito di segnalazione, ha deferito al Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare il Melfi per mancato pagamento di ritenute e contributi (primo deferimento) e per mancato pagamento degli emolumenti (secondo deferimento). Con la società, deferita per responsabilità propria e per responsabilità diretta, è stato deferito anche Giuseppe Maglione, presidente e legale rappresentante pro-tempore del club.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 21:50



Fred59


Trasmissione saporifera bisogna far dire la verita

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 21:48



vin61


Onestamente questa giustificazione mi disturba tanto

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 21:45



zannoni78


degno compare del duo.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 21:41



CAPOCCIONE


ma ci la mia stu dilettant ...non ammettono gli errori ...incredibile...andate via...

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 21:40



LucioRossoblu


Indegni....DISERZIONE

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 21:34



E_D


vin61 che ti aspettavi? È sempre colpa degli altri. Un ds porta 6 ragazzini a gennaio e un brocco dalla Malesia ma la società non ha colpe.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 21:31



vin61


Quindi alla fine la colpa è dell' l'ineffabile baffone?

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 21:29



E_D


A 100 sport magazine c'è Roselli. La società allora esiste...e io che pensavo fossero emigrati all'estero...

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 21:18



vecchiorossoblu


bla bla bla....le cose sono andate così, io sono delusissimo, ma ero preparato a questo risultato e accetto democraticamente quelle che sono le espressioni e le volontà dei cittadini tarantini...continuazione, assistenzialismo, voglia di vecchio

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 20:47



vecchiorossoblu


ma qui è tribuna politica o si parla del Taranto'

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 20:45



i.prete


Probabilmente è stata fatta una mezza frittata, ma ormai è andata. Cortesemente cerchiamo di non trasformare questo spazio in una succursale di organo di partito (o movimento)

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 20:36



peppone


Nessun accordo.....non abbiamo bisogno di vincere abbiamo bisogno di governare...gli inciuci non ci appartengono.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 20:18



alf


I 5 stelle a Taranto hanno litigato tra di loro fino alla chiusura dei seggi ... a parte questo non fare alleanze da statuto puo andare bene a Genova Rovigo o Viterbo ( le prime tre cittá che mi vengono in mente ) , ma assolutamente no a Taranto , a Taranto abbiamo la peste non una semplice influenza e per lottare contro questa pesté c'é bisogno di tutte le forze che vogliono il cambio , mi auguro che inizino a lavorare in questo senso perché siamo gia alla seconda sconfitta , e dalle precedenti elezioni non hanno imparato nulla ... una terza sconfitta sarebbe definitiva .

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 19:10



Stefano


anch'io per la prima volta sono tentato dal non andare a votare. impossibile scegliere fra questi due. grandissimo errore del fronte ambientalista / progressista non aver fatto sintesi. purtroppo è un grande deficit dei 5s. lo dico con grande amarezza.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 18:49



Dolphin


Comunque a fronte della stupefacente proposta di trasformare ilva in museo, saprei chi votare. Almeno i turisti li porta al museo...magnogreco.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 18:44



Dolphin


Anzi la cittadinanza ha dato il 33% al fronte ambientalista Ma l errore di alleanze costringera il fronte ambient ad una incidenza minore in eventuali alleanze con melucci o baldass, nella politica citradina. Del resto i tre candidati nn sono dei politici.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 18:38



Tonino_Palese


Concordo con l'amico Romanzini. Aggiungo che al ballottaggio sono in grossa difficoltà nello scegliere il meno peggio. Chi sarebbe il meno peggio tra i due? A giudicare dai nomi dietro di loro, mi inquieto molto. Alf ha ragione, bisogna votare sempre, ma mai come in questa occasione mi sento molto ma molto sfiduciato. Avevo posto speranze nel fronte anti - Ilva e 5stelle, ho votato Nevoli sindaco e due consiglieri della lista Fornaro, ma i risultati sono stati pessimi. Con un passo indietro e un'unione tra due/tre anime serie, c'erano..., si poteva svoltare. Ma, c'è sempre l'incognita del fardello pesantissimo dei debiti ultramilionari post dissesto, è finito?, che potrebbe abbattersi come un macigno sul sindaco vincente. Di certo, in consiglio comunale ci sarà un'opposizione qualificata e di spessore, anche se numericamente molto ridotta.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 18:38



peppone


Ormai lontano dalle ideoligie da anni e menomale aggiungo,io ho sempre avuto un idea specialmente valida x i vecchi partiti e si chiama Alternanza...quindi dato che uno vale l'altro il mio pensiero se potessi votare é chiaro.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 18:36



Dolphin


Dare la colpa ai tarantini a sto giro elettorale e' come darla ai tifosi per sto campionato... la responsbilita del fronte ambientalista e la cronica chiusura di m5s, sono evidenti.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 18:30



DEMOCRATE


Sono effettivamente due candidati indecenti, veramente incredibile di come siano riusciti ad arrivare al ballottaggio, però credo che la colpa sia stata degli altri candidati se almeno tre di loro si fossero coalizzati, avrebbero vinto loro. La colpa non è dei Tarantini, la colpa e che si sono divisi troppo creando solo una dispersione di voti, a favore di quei due. Ora la scelta diventa veramente dura. sceglierò il meno peggio perchè tra i due esiste un peggio secondo me.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 18:17



alf


albiuser : appunto la colpa é nostra , M5S e liste civiche hanno giurato di volere la svolta il cambio ma poi cosa hanno fatto ? volevano imporsi sugli altri senza neppure avete i voti. Le elezioni più ipocrite e brutte della storia di Taranto dovevano calciare un rigore e l'hanno mandato alle stelle .. ,Taranto e una cittá piccola piu o meno le persone si conoscono ... prova a leggere le liste ,magari cambi idea .

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 18:11



albiuser


Alf tante volte ci siamo trovati d'accordo ma questa volta no, votare uno dei due candidati significa comunque in qualche modo approvarli, e come saltellare tra le ca.cate di cane. Addà cu moren. Tanto aldilà dei programmi acclamati sappiamo già cosa ci aspetta. Faranno i loro interessi, tireranno la volata ad i loro amici, seguiranno le linee tracciate dai loro partiti. E la colpa non è neanche loro, la colpa è solo nostra. Facciano quello che vogliono tanto lo faranno lo stesso con o senza il nostro permesso. Io non ce l'ho con loro ma con chi li ha votati.

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 18:03



alf


Bisogna scegliere , troppo comodo lavarsi le mani ., bisogna votare sempre , altrimenti vi mettete sullo stesso livello di chi al primo turno non ha votato .... anche loro possono dire che non gli piacevano i candidati , non vi piaciono i candidati ? neanche a me .... leggetevi i nomi delle liste , leggetevi i programmi dei due candidati e votate il meno peggio , e quando i programmi non li rispettano spaccateli il c... e potrete dire noi ti abbiamo votato e esigiamo spiegazioni , la democrazia non deve essere limitata al voto .

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 17:54



LucioRossoblu


+++LONGO DELLA FRATTESE VICINO AL TARANTO+++speriam ca s mettn dccordo su prezz

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 17:47



vin61


Cu sa cantasser e sa sunasser lor - scusate il francesismo

Scritto il 13 Giugno 2017 ore 17:33