Go to Top

Guestbook

Aggiorna guestbook       Registrati

Effettua il login per poter scrivere

Registrati



danymetal


Vi è piaciuto votare fornaro? Dividendovo fra la sua'piccola lista e i 5 stelle? E questi so'o i risultati,io non so chi sia sto fornaro ho'letto perché qualcuno lo ha votato,ma teoricamente sono voti sottratti a i 5 stelle...magari unendosi i 2 l'obbiettivo che scrivevate qui sopra si raggiungeva,ma evidentemente si vuole far governare sempre gli stessi per'potersi lamentare dopo

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 11:21



peppone


André é finita la stagione dei compromessi...se si vuole rifondare Taranto e l'itaglia abbiamo bisogno di altro...ma é una cosa difficile da capire..allearsi con sebastio appoggiato dal rifondazione comunista... 😀 complice nei "secoli" del siderurgico...a mi faccia il piacere....bisogna uscire dagli schemi...ma i conservatori sono troppi nel bel paese...e godró come un maiale quando saranno e gli deturperanno perl l'ennesima volta l'anuccio....menomale che non vivo in itaglia.

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 11:20



CAPOCCIONE


la colpa e' dei tarantini ...si vendono per 20 euro..al prossimo tarantino che si lamenta roba di rufola d ficozz ncap...

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 11:18



danymetal


avrei preferito vincesse cito,almeno è uno che si da da fare,o 5 stelle per il cambiamento, ma vedo che al ballottaggio andranno i soliti partiti.., lo hanno voluto gli antagonisti con le loro mosse'politiche,troppi partiti, divisioni ecc,forza italia e pd mi ca so fess... al tarantino piace cosi fatevene una ragione

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 11:16



LuxTarentum


Che bello, saremo governati dai Tamburrano o dai Pelillo.. Siamo condannati alle tenebre eterne, e lo siamo per nostra stessa volontà! Complimenti a tutti!

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 11:13



Mirko


Incredibile. Sinceramente non riuscivo a prevedere un risultato del genere da questa tornata elettorale!! Non capisco come si possa dar credito in città a personaggi tipo Cito dopo tutte le condanne e le figure di melma in tv per tenersi stretto il suo schifoso vitalizio oppure avere come primo partito quello che due giri votanti fa ci aveva condannati ad un dissesto esagerato. Ero convinto che il poolo tarantino chiedeva il CAMBIAMENTO... quale sarebbe sto cambiamento, la di bello ops scusate la baldassarri oppure il figlio di cito? Credevo, avevo paura ma allo stesso tempo lo vedevo come unica possibile realtà percorribile che i miei concittadini avrebbero dato un voto "di pancia", caxxo, nemmeno quello!! Io vorrei capire chi e soprattutto perché abbia espresso la propria scelta verso dei così tali loschi figuri, a parte ovviamente ai soliti "vota mia cugino che è candidato" e storie similari. Io chiedo su questo forum di avere uno scambio equilibrato dove chi ha votato per i primi tre della classifica mi possano pacatamente spiegare la loro scelta di posizione, il perché, insomma. Grazie. Ultima riga, e proprio vero,i 5 stelle non coalizandosi con nessuno perdono solo, è una politica assurda e sbagliata, secondo me e secondo i risultati di tutte le ultime votazioni di questi ultimi anni. La politica è sangue e merdx e se vuoi giocarci ti devi per forza sporcare le mani. Questo tipo di percorso invece fa diventare ogni voto verso i 5 stelle un voto perso...votare loro è come votare sailor moon.

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 10:59



Andrea_Gullotta


none peppo, ti voglio bene ma a questo giro sbagli tu. il problema e' che si e' abituati a pensare a fare politica in maniera sbagliata. la politica e' fare, e fare si fa anche col compromesso tenendo presente l'interesse della comunita'. in questo caso la comunita' aveva un interesse ben preciso: la salute e la lotta contro uno stato che uccide, e si doveva fare tutti un compromesso e un passo indietro per il bene comune. La cosa grave e' che si sapeva da 5 anni quando sarebbero state le elezioni, c'era tutto il tempo possibile per fare qualcosa di serio, ma si e' preferito coltivare il proprio orticello col risultato di annullarsi a vicenda e lasciare la comunita' nelle mani dei partiti che votano da anni decreti ammazzataranto. finche' non si capira' questo si sbattera' sempre la testa contro il muro mentre gli altri daranno il ferro vecchio a cani e porci uccidendoci tutti

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 10:57



DANNY72


Si sapeva che a Taranto....i 5stelle avevano sbagliato....in partenza....Adesso troppo facile trovare colpevoli negli altri..o nell'astensionismo. I 5stelle scelgono da sempre il loro candidato con votazioni on line....Questo può non piacere...ma è la realtà. Il problema è come si è arrivato a quelle votazioni...si è arrivati già divisi...Insomma continuiamo a galleggiare nella c acca...nulla di nuovo. Vabbè dati tiriamoci su...parliamo del Taranto Fc...e dello squadrone che sta per nascere.... 🙂

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 10:51



rossoblu82


è bastato togliere Italia ed aggiungere Taranto nel simbolo per cancellare tutto....le persone sono le stesse...il bello è che si spacciate per liste civiche...beata ignoranza

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 10:28



peppone


Alf quando capirai come funziona quesro sistema elettorale capirai....pe mo ne capite ninde...

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 10:21



peppone


Ansrea se la ricetta é allearsi x un bene comune per poi spaccarsi dopo 2 mesi ne capite ninde a u frate....gli accordi al ribasso portano sempre disgrazie...vedasi,duodellisantipapagniprosperidepoliciulloschiettino.....quando capirao questa cosa ne riparliamo.....povera taranto mia.

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 10:19



alf


Comunque la destra dopo la catastrofe Dibelliana si é ripresa la cittá , l'alleanza Baldassarri Cito per il ballottaggio é molto probabile bastera sistemare il figlio ... il M5S é uscito sconfitto in tutta Italia non solo a Taranto quindi piú che contro i tarantini questa volta me la prenderei con chi muove i fili del movimento .

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 10:14



albiuser


Mi vergogno di essere tarantino. Ora ne ho la riprova che il tarantino è l'essere più [non consentita] del regno animale.

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 10:05



Andrea_Gullotta


nonno parlavo solo di programmi, le convergenze tra fornaro e sebastio erano evidenti (e solo loro due unendosi credo sarebbero arrivati al ballottaggio), su bitetti ho trovato interessanti alcuni punti, in particolare la politica culturale che, a mio parere, avrebbe potuto integrare bene il programma dei primi due. ma ormai e' aria fritta, il problema grave e' capire cosa o chi riuscira' a unire le forze del bene se neanche il fatto certifricato che le forze del male ti mandano a morte certa riesce a farti fare un passo indietro per la comunita'. E su questo dobbiamo lavorare tutti, anche peppone 🙂

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:57



Alekos


Oggi esulta la proprietà dell' Ilva. E il patron riva se la ride da lassu pensando a quanto sono clglioni i tarantini. Taranto abbi pieta di noi.

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:47



nonnoluigi


Pd e Fi esultano per i risultati non raggiunto dal M5s ...se escludono il terzo incomodo...si gestiscono il potere a piacimento...a loro piacimento...

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:45



peppone


Sono talmente schifato,che non mi sento piú rappresentato o meglio identificato ne dalla mia cittá che dalla mia squadra...ho voglia di mollare,spero di farcela,dopo aver mollato l'Italia spero di tagliare qust'ultimo cordone ombelicale che mi tiene legato alle mie origini.

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:44



peppone


RossoBlú82 chiacchere...votate Fornaro,Sebastio e altri sono solo cazzat...voti a gli amici degli amici....accordi come sempre al ribasso che sono la morte di Taranto....Auguri al vincitore.....Spartaniiíiiii au au au....Aveva ragione Lello quando diceva cje gli Spartani era tutti disposti a cedere il proprio deretAno oltre ad essere tutti cornuti 😀

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:39



nonnoluigi


In ogni caso FORZA TARANTO (città e squadra)...ne abbiamo estremamente bisogno...

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:37



nonnoluigi


In ogni caso FORZA TARANTO (città e squadra)...

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:36



nonnoluigi


Andrea_Gullotta ...il programma di piero bitetti...andava in direzione opposta....almeno credo di aver letto...la posizione di bitetti e fuori uscire dal partito di renzi è stata solo politica al potere del controllore michele pelillo...(che se i risultati vengono confermati sta facendo terra bruciata somma un altra sconfitta ) nella scelta di un imprenditore ,il partito ex dei lavoratori sceglie un imprenditore,e non di un componente giovane e capace all'interno del partito ...si ballottava tra bitetti e azzaro e lo noce...i primi due nomi spendibili...il terzo il vicesindaco no...non credo capace...la i primi due erano una scelta giusta...giovani capaci adeguatamente esperti...curioso di vedere anche i possibili candidati al consiglio comunale...

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:35



nonnoluigi


.persa una battaglia ci si prepara alla guerra...

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:25



Andrea_Gullotta


Sono perfettamente d'accordo con nonnoluigi. Non me la prenderei con gli elettori oggi. secondo me la vera sconfitta è di movimenti e ambientalisti che non sono riusciti a trovare un candidato e un programma da appoggiare unitamente. Ho letto i programmi dei candidati e credo che tre di questi (Fornaro, Sebastio e Bitetti) avessero molti punti in comune o comunque una piattaforma di valori su cui discutere e convergere (escluderei dal discorso il M5S perché non ha mai fatto alleanze nella sua breve storia). Se lo avessero fatto oggi parleremmo di altro: mettete insieme i loro voti, la risposta è lì. Come nel calcio, uniti si vince, divisi si perde. E oggi si piange un'altra sconfitta evitabile. Spero solo che in un futuro non troppo lontano si impari la lezione. In ogni caso FORZA TARANTO (città e squadra)

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:25



binariotroncocannata


ma voi ancora alle favole credete??ma davvero pensavate che i vari fornaro cito avrebbero voluto fare il sindaco?e che i 5stelle volevano governare questa citta??se ci fosse stata davvero voglia di cambiamento avremmo avuto una solo lista civica con insieme fornaro cito nevoli e compagnia bella..ma questi vogliono solo un posto da consigliere comunale.

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:24



nonnoluigi


Nevoli e fornaro ....e anche sebastio ...certo che un trio all'opposizione di questa portata è una opposizione "di sostanza"....se non sei nella posizione di governare la città.....bisogna provare a opporsi al meglio...

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:24



nonnoluigi


alf ...coalizzare una ideale ...un valore morale...una aspirazione è molto difficile...è molto più facile coalizzare poltrone e postazioni di potere...cariche di prestigio...come vedi questi ultimi per interesse materiale...gli interessi vincono...eventuali coalizioni della settimana prossima si faranno solo sulle "poltrone" di Palazzo di Citta'... P.zza Municipio n.1...e non sui programmi ...si chiamo ridistribuzione del potere politico..

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:21



Piero80ta


Nevoli e fornaro stesso programma ma divisi, questi sono i risultati. Uniti andrebbero al ballottaggio, divisi non servono a niente.

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:19



rossoblu82


peppone...l'errore più grosso che fu commesso anche 5 anni fa è che si va al voto divisi anche se si hanno gli stessi obiettivi...nevoli e fornaro dovevano unirsi

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:17



alf


Vinciamopoi anche questa volta ... e la prossima e la prossima ancora ...

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:14



Stefano


Almeno sappiamo con certezza che la questione ambientale verrà accantonata nel più totale disinteresse. Tanto pd e forza Italia sono la stessa cosa. Interessi delle lobby di turno. Chi rimane sa di che morte deve morire. Ma siamo già una città di zombie. Vecchia ed intossicata mentalmente. Chi ha qualche speranza scappa via. chi può rimanere in questo posto infame?

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:12



nonnoluigi


... "per questo sono stati creati e a questo servono ...a quasi nulla ".... ."...a quasi nulla " non direi proprio...servono a esercitare la democrazia fuori dal cancro della partitocrazia...tutti i movimenti...anche il"nostro" movimento più grande d'europa ...serve maggiore partecipazione...persa una battaglia ci si prepara alla guerra...

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:11



alf


nonnoluigi La stessa cosa si disse 5 anni fa ... e tra 5 anni sara la stessa storia .

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:10



nonnoluigi


una curiosità per tutti...i partiti "ecologici "uniti...sono la prima coalizione di taranto...uniti...sono al 30-35 % ...come dimostrabile era solo necessario concentrare le forze...ma parliamo di niente...

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 09:02



nonnoluigi


Al ballottaggio andranno due figure nuove ...che non saranno mai libere ....ma ostaggio dei partiti che rappresentano....curioso di verificare il voto al 100% dei seggi scrutinati...a parziale controllo è verificato che il movimento di cito è il primo a taranto tra i partiti escluse di coalizioni......aspettiamo la totalità dei seggi scrutinati e le alleanze della settimana prossima per il ballottaggio(questione di voto che non mi interessa...)...se cito e baldassari si coalizzano è fatta per il controllo della città sul partito di renzi anche con un accordo di ritorno di bitetti...un dato da non trascurare ...il centrodestra unito vince ovunque in italia.....e con qualsiasi legge elettorale..........

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 08:54



peppone


Ecco cosa sono servite le liste civiche a stóCAZ come avevo ampiamente previsto DESTRA E SINISTRA AL BALLOTAGGIO....Meglio "duri e puri"che allearsi con Renzi,Berñusconi,Salvini......Basta Accordi al Ribasso sono il CANCRO di questa societá!Mo facitavá a mane SPARTANI 😀

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 08:47



rossoblu82


anche stavolta l'ignoranza e la strafottenza tarantina ha trionfato...il popolo tarantino non cambierà mai....siamo senza speranza

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 08:46



E_D


luca74 ma di quale figure nuovi parli? Al ballottaggio è arrivata una signora che ha raccattato il partito del dissesto cambiando nome e mezza vecchia maggioranza/opposizione che ha vergognosamente cambiato casacca mentre dall'altra parte c'è un signore sponsorizzato dal partito dei 10 decreti salva Ilva. Tralascio al terzo posto il fantoccio del pluripregiudicato che andava in Tv ad elemosinare il vitalizio. Se questo è voto consapevole....

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 08:40



alf


Era abbondantemente prevedibile vista la frammentazione delle liste che dovevano rappresentare il cambiamento! i duri e puri non fanno accordi elettorali e non permettono nessun cambiamento non solo a Taranto ma in tutta Italia ,per questo sono stati creati e a questo servono ...a quasi nulla .

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 08:19



peppone


Tollero il voto come é giusto che sia ma sono deluso schifato!!Buona distruzione di Taranto,ora se so ha un sussulto di orgoglio non bisogna mettere povere anime innocenti al mondl o.Auguri al nuovo Sindaco pró Ilva.

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 08:10



Luca74


Ricordo alle elezioni di Stefano applausi e feste.....e poi abbiamo visto come è andata. Io non credo che il Tarantino abbia scelto in maniera supina, anzi! Al ballottaggio andranno due figure nuove e apparentemente molto serie. Forse è il caso di lasciarli lavorare. Vista la situazione attuale amministrativa e sociale io sono convinto che potranno fare bene. E non dimentichiamo che essere vicini a Roma aiuta di più che essere isolati. La situazione tarantina oramai è sotto la lente di ingrandimento; non credo che un candidato si metterà a fare idiozie o addirittura "una beata m.inkia" come dice il buon Laqualunque. Lasciamoli lavorare. Esprimere giudizi preventivi è inutile (lo insegna il passato). E cmq io sapevo che Blasi è amico della Baldassari. Per il resto: il DUO resta l'artefice principale della nostra sepoltura calcistica. Non dentichiamolo. SFT

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 07:56



LuxTarentum


Come sempre, si è scelto il peggio possibile.. Ormai questa città è vittima irreversibile di sè stessa... Adesso il primo che si lamenta andrebbe preso a calci nelle palle!

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 07:17



egi72


Vecchiorossoblu qua non e che Taranto non vuole cambiare. Il dato e nazionale. Oltre ai tradizionali voti comprati ci sono quelle miriadi di liste civiche che vanno a sostenere I soliti candidati, che alla fine hanno fatto la differenza. Basta vedere I risultati. In tutta Italia ballottaggi centrodx vs centrosx. Senza tutte quelle liste sarebbe stato mai possibile secondo te???

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 07:04



vecchiorossoblu


il sogno Blasi, finisce qui

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 06:41



vecchiorossoblu


come previsto, a Taranto non si vuol cambiare, le cose vanno bene così, rispettiamo il voto democratico. Taranto vive di assistenzialismo. Qualche promessa quà e là e tutte le battaglie verdi, climatiche, sulla sicurezza, vanno a farsi fot...tere. Il sogno Blasi presidente con lo stadio in concessione

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 06:41



Fuorisede68


Risultato delle elezioni amministrative di Taranto: "Chi è causa del suo male, pianga sé stesso". Buonanotte tarantini...solo a leggere alcuni nomi di consiglieri transfughi della attuale maggioranza e trasferitisi per mero opportunismo nella lista attualmente prima, mi vengono i brividi. Comincio a rassegnarmi seriamente ed a credere che Taranto non cambierà mai perché al tarantino non importa nulla della propria città, ma solo dei propri interessi. Delusione totale!

Scritto il 12 Giugno 2017 ore 05:52



Pietro_Gioia


Se non erro Ha votato circa il 60%. I dati usciti dopo circa 15 minuti sono stati azzerati. Attendiamo quelli reali

Scritto il 11 Giugno 2017 ore 23:53



egi72


Dagli exitpoll mipare evidente che i voti alle amministrative vengono comprati

Scritto il 11 Giugno 2017 ore 23:41



danymetal


pare che cetto sia avanti

Scritto il 11 Giugno 2017 ore 23:19



Pietro_Gioia


Buonasera, un plauso alla Fondazione che ha trovato il modo di prendere posizione in un momento delicato. Ciò che mi auguro è che si prenda coscienza degli errori e degli sbagli fatti, che ci si domandi come mai si è passati dal sostegno di gran parte della tifoseria ad uno smarcamento totale. Non si può restare apatico dinanzi a questo, è impensabile riconquistare la fiducia anche dinanzi ad eventi futuri positivi. Pertanto mi auguro che la Società faccia tesoro di queste prese di posizione e non le consideri come attacchi personali. C'è bisogno di crescere e cogliere queste occasioni queste parole di Sostegno per farlo. Per chiudere, mi auguro di cuore, perché amo Taranto amo la mia terra fino alle sue viscere, che ci sia un volto nuovo un Sindaco capace e non un giullare. FORZA TARANTO

Scritto il 11 Giugno 2017 ore 22:40



Luca74


Tornando al calcio per un po' : ma cosa vi aspettate da chi si è reso protagonista dello scempio più scandaloso della secolare vita del Taranto calcio? Cosa vi aspettate da chi continua a snobbare il tifoso pur pretendendo che questi metta denaro a scatola chiusa? Ma veramente dobbiamo credere che si costruirà bene laddove si continua a non avere nè uomini esperti nè soldi? Capisco che qui sopra siamo tutti malati del nostro Taranto. Ma adesso di cosa stiamo parlando? Quali sono i progetti? Ci sono programmi? No no no e no. Con questi due no stè proprje nind! Il DUO continua nello sfascio del Taranto e nel distacco col pubblico, col serio rischio di vedere abbandonata la nave anche a campionato in corso. Tanto la lezione dagli Schettino l'hanno imparata bene. E a pagare siamo solo noi. VERGOGNA! Devono andare via SUBITO! Il Taranto no jè p lor. E sappiano che le scuse che cercano non le avranno mai. Sono loro che devono chiedere seriamente e sonoramente perdono al pubblico e alla città per lo scempio le amarezze e le delusioni vissute in otto mesi di aria fritta. Invito certi personaggi ad utilizzare le banane per provare a riaddrizzarle nel modo in cui si è detto qui sopra qualche giorno fa. Io, di loro e di tutto ciò che fanno, sono na.useato. Taranto mio, che male abbiamo fatto? Tarantonostro libero subito. SFT

Scritto il 11 Giugno 2017 ore 22:28