Go to Top

Guestbook

Aggiorna guestbook       Registrati

Effettua il login per poter scrivere

Registrati



E_D


Alf, perdonami, ma se siamo a meno sei per forza dobbiamo sperare nei loro risultati negativi. Se mi vuoi dire che è sconfortante essere costretti a guardare ciò che fa il Picerno ti do ragione, ma allo stesso tempo non ho avuto la percezione di chissà che squadra tosta. Speriamo che questo convinca la società ad investire ulteriormente

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 20:23



nonnoluigi


oltre il risultato di picerno anche gravina- andria 4 a 1 è un...... risultato non del tutto previsto.......

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 20:21



peppone


Alf,avevo ripreso,in un mio commento,dove tu dicevi che il Cerignola avrebbe vinto a Picerno,sottolineando che secondo me quello era un tuo desiderio più che una certezza! Sbagliato mi sono?

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 20:18



alf


E_D : demerito nostro probabilmente ,é evidente che questa squadra ha dei problemi e la prova di oggi é stata l'ennesima conferma , ma se non risolvi i problemi inutile sperare in risultati favorevoli degli altri perché potremmo perdere altri punti e noi non ci possiamo permettere di sbagliare altre partite loro si .

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 20:17



nonnoluigi


giusto "a Taranto è uscito fortemente ridimensionato" e oggi ha ridimensionato il cerignola.....quindi calma e sangue freddo ...ne vedremo delle belle ...

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 20:15



nonnoluigi


bisogna fare una distinzione tra le due ultime partite del picerno ....a taranto ha preso un pareggio immeritato ....facendo figura meschina in campo con i calciatori e con le dichiarazioni del loro allenatore dopo partita ....oggi ha vinto da capolista pro tempore facendo bella figura contro la squadra che ha presentato le maggiori credenziali....

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 20:13



E_D


alffrancamente a Taranto è uscito fortemente ridimensionato. Se poi vogliamo classificare quel punto preso tra catenaccio e [non consentita] è una prova di forza allora va bene. Continuo a dire che siamo a -6 per novembre orribile e non per loro meriti

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 20:11



zannoni78


pensiamo a noi che è meglio.

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 20:09



alf


Intanto su due scontri diretti dove pensavamo che sarebbero stati ridimensionati ne sono usciti alla grande , pensiamo a vincere noi prima di tutto .

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 19:56



E_D


Il Picerno nelle prossime due giornate gioca a Bitonto e Torre Annunziata. Vedremo cosa riuscira' a fare.

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 19:49



angelix0374


felice della vittoria "sofferta" col Pomigliano anche se le azioni da gol create dal Taranto sono state (come dice sempre GS) industriali.....tante parate dal portiere neo ingaggiato Sorrentino (che alcune giornate fa ne aveva beccate tre di pere dal Taranto) poco cinici come sempre e, mancando torri in area, facciamo mille cross inutili in area sperando in qualche svarione della difesa.... secondo me avendo tiratori eccelsi il Gigi dovrebbe imporre il tiro dalla distanza a tutti...pure Pelliccia tira bene.....mi fa incazzare il calcio d'angolo battuto a due col solito giochetto che ormai tutti conoscono mentre sarebbe più produttivo mettere Massimo ai limiti dell'area e al limite provare nuovo schema......sono altresì felice della sconfitta sonora del Cerignola anche perchè il Picerno è squadra che perderà punti nel girone di ritorno....nel loro campetto piccolo in sintetico è come se giocassero a calcetto dove giocatori si esaltano per poi fare figuracce come con noi quando raramente si sono affacciati nella nostra area e se una squadra che ad oggi ha segnato tanto, non procurare nessun brivido a noi....beh la dice lunga.....domenica si chiude il girone di andata.....non do per nulla scontata la nostra vittoria...il Sorrento oggi ha vinto bene col Bitonto....forse meglio così in quanto la squadra barese sarà più in...cazzat..a contro i lucani....mentre i campani potrebbero essere appagati da questa vittoria che li tira fuori dalle sabbie mobili dei playout ....vedremo domenica........giornata quasi natalizia....vedremo sicuramente più pubblico anche perchè ci saranno tanti fuorisede che abbineranno le feste in famiglia e la "visita" allo Iacovone.......SFT

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 19:32



rossoblu82


Sarao della virtus Francavilla gioca titolare ed ha segnato... Altro attaccante avvicinato dai giornali...

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 18:18



peppone


R.b.82 Loro ce la faranno io no😂😂Però se succede vorrà dire che il Taranto va bene ed io per il Taranto sono disposto a perdere la testa,la pizza no però🤣🤣🤣

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:51



peppone


Vu immagggginate a Penny 1,91 de crestiane mudddduuuuuu🤣🤣🤣Te mene nu schaff e ta accide😂

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:47



Audace_Usac


Così per dire... Doppietta di Dos Santos nel Francavilla...

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:45



peppone


Penny me fatt🤣🤣🤣 anche perchè agghje rubbate sui cm so nu metre73 e na pizz😁Menghje sei più educato chiù bell e pure chiù inteliGend😉Vabbè mi accontento capisco chiù de pallon!😃😃

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:43



Tonino_Palese


Bene bene. Sono arrivati i 3 punti anche con il Pomigliano. Ora sotto con il Sorrento, per riscattare l'elemento l'eliminazione in coppa Italia e chiudere l'andata a quota 33. Questo punteggio costituirebbe la 3^prestazione del Taranto in serie D; meglio nel 1999-2000(37 punti) e nel 1994-95 (35 punti ricalcolati con i 3 punti a vittoria). Di sicuro, nel ritorno il Taranto, che storicamente fa spesso meglio nel ritorno, dovrà fare un bottino di almeno 40 punti per avere più chance di vittoria. Quindi è importante battere il Sorrento e, magari, accorciare a -4/-3 dal primo posto. Bene il goal da 3 punti di Croce. Ci dovrà servire anche lui. Sempre Forza Taranto!!! Su, che il campionato non è chiuso.

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:43



rossoblu82


A Cerignola i tifosi vogliono la testa di Bitetto... mentre da noi Peppone quella di spanariello

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:36



rossoblu82


Finale Gravina Andria 4-1

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:33



Penny


E gioco Bomber... Quasi quasi faccio un provino... Se Giove vuole risparmiare sono pronto 🙂

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:32



Penny


Peppo 1.91 e ho detto tutto...sono alto come Girardi ma il resto è megghie' 🙂

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:31



rossoblu82


Cross di oggiano da destra massimo la gira verso l angolino e croce anticipa in scivolata il portiere

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:30



E_D


Dopo i risultati di oggi Turris ed Avellino possono dire addio al primo posto. Due squadre costate quasi un milione e mezzo di euro a testa

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:27



peppone


Penny 1,80 biondo occhI azzurri e figghje de [non consentita] ADOÈ CA A SCAPPA🤣🤣🤣🤣

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:27



Franco_dal_Brasile


Domenica avremo un incontro sulla carta facile. Dopodiché si torna in campo il 6 gennaio. Sicuramente arriverà dalla serie C l’attaccante. Se quella gita di Giove e Panarelli a Brindisi per vedere la partita significa il giovane Vukmanic, mi si allarga il cuore

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:26



peppone


R.b.82 Scorreggimi se sbaglio,sul gol di Croce ha toccato Massimo vero? Forse se non la toccava Croce era palo gol FORSE! Mi sembra di aver visto un suo tocco a centro area MI SEMBRA!

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:26



peppone


Occhio anche alle rimonte di Cozza,l'Altamura ha un ottimo organico e Palazzo "mio" è già al 5° gol da seconda punta in gol anche Rabbeni!

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:22



rossoblu82


Sono felicissimo per me e per la squadra: ci ho creduto fino all’ultimo e speravo che arrivasse la palla giusta per metterla in rete. È stato un gol importante per me: ci abbiamo creduto fino alla fine e siamo riusciti a conquistare tre punti importanti. Oggi era una lotta con Sorrentino: è stato bravo a pararmi diversi tiri ma poi ho avuto la meglio. Questo è un gruppo speciale: non ho fatto fatica ad ambientarmi nello spogliatoio ed i compagni mi aiutano, giorno dopo giorno, a recuperare la mia condizione migliore ottimale. La vetta? La guardiamo relativamente, pensiamo partita dopo partita come se fosse una finale: dobbiamo affrontare ogni gara con determinazione e concentrazione, si può perdere terreno con chiunque”.

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:21



Penny


Peppo' peccato che non si possono mettere le foto sul guestbook... Sono molto più figo io... Tu sei gia l'allenatore in seconda del Taranto... Se tanto mi da tanto secondo me sei un mix tra Pasinato e Delli Santi 🙂

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:20



rossoblu82


Alf è finito il mercato di Serie D... Puoi prendere solo svincolati...

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:19



alf


Attenzione al Sorrento che oggi ha vinto e ci ha gia eliminati in coppa Italia , e Giove vedesse di fare un ulteriore sacrificio , prendi a Iadaresta , fortissimo sulle palle alte e a Bari non gioca , oggi non so quanti angoli abbiamo battuto tutti loro li hanno presi .

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:18



Capacchion


PS Voglio ricordare che tempo fa` scrissi che nelle prime gare , la fortuna ci ha assistito . Ora da un bel po` , la fortuna ci ha abbandonato . Creiamo tanto e si realizza veramente poco o addirittura nulla , vedi col Picerno . Che dire , in ogni caso non è Giggino che va` in campo , puoi tenere tutti i Ronaldo che vuoi , ma` se non la buttano dentro non è colpa del Mister e soprattutto non è assolutamente questione di modulo , ma` di mentalità, ne è la prova che anche oggi quei pochi minuti rimasti , dopo il gol , abbiamo lasciato l'iniziativa , cosa che non dovrebbe accadere . Altra osservazione ; sono troppi 80 m sempre lì davanti , per poter segnare , se manca Favetta per un certo periodo , la vedo veramente nera con il solo Croce lì davanti . Oggi è andata , ma` poi ?

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:16



rossoblu82


L Andria ne prende 4 a Gravina

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:16



peppone


Penny siamo quasi uguali,tu si più educato e io chiù bell 🤣😋🤣

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:15



peppone


Speriamo che il BiTonto e Patierno ci fanno il regalo di Natale,DOMENICA VINCIAMO 4/5 a 0!

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:14



Penny


No estate ma natale 🙂 sta partita mi ha dilaniato...

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:13



Penny


Ora forza Bitonto... Se vince il Bitonto è noi non falliamo in casa col Sorrento campionato riaperto... E ci facciamo finalmente un estate sereno... Sperando che Giove ci faccia il regalo alla befana...

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:12



Romanzini


Vittoria preziosissima che fa capire che gare abbordabili soprattutto dopo il mercato non ce ne sono. Squadra bella che deve capire che bisogna produrre gol altrimenti saremo solo narcisisti. Sono contento per il gol di Croce cui faccio i complimenti. Il ragazzo non gioca da tempo e sta riacquisendo il ritmo partita. Per cui ben venga questo gol che rende contento lui e noi. In quanto al campionato il Picerno vince approfittando del campo da parrocchia su cui giocano. Fuori sono il nulla. Bella squadra ma approfittano del campo da calcetto dove giocano. Bitonto e Savoia fuori ci diranno di piu. Noi dobbiamo pensare solo a noi stessi cercando di capire che quei 6 punti li abbiamo buttati con Altamura Gelbison Fasano e altre gare abbordabili e quasi vinte. Il Taranto e forte ma necessita di un elemento davanti in grado di aiutare la squadra a vincere in queste partite o sempre. Se lo prendiamo nessun risultato ci e precluso. Bravissimi Massimo Oggiano DAgostino e DiBari su tutti. Forza Taranto!!!

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:12



rossoblu82


Foto “Abbiamo avuto una mole di gioco importante, costruendo tante azioni per fare gol: sono contento per il gol di Croce. Quella di oggi è una vittoria importantissima. Abbiamo giocato senza Ferrara, Lanzolla e Favetta: tutti coloro che sono stati chiamati in causa hanno dato il loro contributo. Il Pomigliano è una buona squadra, era una partita insidiosa quella odierna: abbiamo raccolto due vittorie sullo stesso campo con due formazioni che hanno venduto cara la pelle. Di Bari? L’ho voluto fortemente, l’ho cercato e tartassato ed il presidente ha accolto la mia richiesta. Sono felice per il gruppo e per i tifosi che sono venuti ad incitarci quest’oggi. Il Picerno? Andiamo avanti, sono la prima della classe e lo stanno meritando: noi ci siamo e venderemo cara la pelle fino all’ultima partita. Domenica incontreremo il Sorrento: non sarà una partita semplice, la Coppa Italia è ormai alle spalle. Dobbiamo pensare a noi: abbiamo conquistato tre punti importanti in una gara ricca di insidie e siamo felici per il risultato ottenuto”.

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:12



peppone


Questa vittoria del Picerno fa male ASSAI,4 PUNTI TRÀ TARANTO E CERIGNOLA AVRÀ CONVINTO AMBIENTE E SQUADRA CHE SI PUÒ FARE! Giocheranno su di noi hanno capito che noi siamo gli avversari veri,ma finchè avremo SPANARIELLO loro avranno un vantaggio! Giove SVEGLIA!

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:11



Franco_dal_Brasile


Molti commenti pesanti dei tifosi del Cerignola. Diversi di loro vorrebbero la testa di Bitetto

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:09



auer


Per come si sono messi a difendere tutti e 10 la loro porta quelli del pomigliano, siete sicuri che uno come Genchi oggi avrebbe segnato più di un gol? Io no, per niente

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:07



Capacchion


Nessun commento , l'importante è aver vinto , anche se ci sarebbe tanto da dire . PS . Solo una cosa , dobbiamo sperare che il Picerno lasci qualche punto per strada , diversamente la vedo veramente molto , ma` molto dura .

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:05



rossoblu82


16^GIORNATA Granata – Savoia 1-2 Pomigliano – Taranto 0-1 Francavilla – Gragnano 0-0 Gelbison – Nola 2-0 Sorrento – USD Bitonto 2-0 Team Altamura – Sarnese 4-1 Picerno – Aud.Cerignola 4-1 Nardò – Fasano 1-1 Gravina – Fid.Andria 3-0 (in corso) CLASSIFICA Picerno 36 Cerignola 31 Taranto 30 Bitonto 27 Fid.Andria 25 Nardò 25 Team Altamura 25 Savoia 24* Francavilla 23 Fasano 21* Gelbison 19 Nola 18 Gravina 18 Sorrento 17 Sarnese 14 Gragnano 14 Granata 8 Pomigliano 8 *una gara in meno

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:02



Multijet_360


Se non prendiamo un VERO attaccante la vedo male proprio..

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 17:00



rossoblu82


Finita 4-1 a picerno

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 16:58



E_D


Il problema non sono stati i punti persi con in casa con il Picerno, ma quelli dilapidati a Fasano, Nardò, Altamura e in casa con la Gelbison.

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 16:57



Multijet_360


Mi viene il sospetto che se avessimo giocato noi a Picerno saremmo tornati a pezzi.. invece ci siamo accontentati di un pareggio in casa!!

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 16:57



rossoblu82


La cosa impressionante del picerno è che vincono facilmente e segnano tanto senza il loro bomber ormai da diverse partite

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 16:56



rossoblu82


Gravina Andria 3-0

Scritto il 16 dicembre 2018 ore 16:54