Go to Top

Guestbook

Aggiorna guestbook       Registrati

Effettua il login per poter scrivere

Registrati



rossoblu82


Basta stroppiare i calciatori più forti della squadra avversaria nell intervallo così nn rientrano in campo per la ripresa ed il gioco è fatto... 3000 euro di multa ed una giornata di squalifica sono una barzelletta...

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 20:02



Multijet_360


Ragazzi i soldi sono tutto nella vita se non hai quelli non vai da nessuna parte.. Taranto è una città disastrata allo sbando (sport compreso). Abbiamo perso sempre da quello ambientale, lavorativo e per finire oggi a quello sportivo.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 20:01



Colosseum


Noi abbiamo giocato un intero campionato con giocatori fantasmi...non identificabili. Non lo sapevo credetemi. Io pensavo che dietro quella maglia c'erano uomini e non zombi di cui nessuno conosce il nome.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 20:01



alexxx


GIOVE RITIRA LA SQUADRA!!! OGNI SACROSANTO GIORNO FORZA TARANTO [non consentita] [non consentita]

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 20:00



Colosseum


Ad essere presi per i fondelli pure...no ora basta. Giocatori non identificabili. Da ridere...ditemi che stiamo su scherzi a parte. Giove ritira la squadra...ora basta. Ce lo stanno dicendo in tutti i modi. Dobbiamo sparire. Così almeno evitiamo queste buffonate e queste umiliazioni altrimenti andrà sempre peggio.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:58



Originalpeppino


SERIE D A VITA QUESTO E' CIO' CHE E' STATO DECISO PER NOI Maledetti, vermi schifosi.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:57



alf


Se ritiriamo la squadra perdiamo la categoria , poi ci tocca andare in paesini ancora piú sperduti , calma facciamo tesono di questa lezione , ecco probabilmente perché altri non hanno denunciato intimidazioni che sicuramente sono avvenute .

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:56



bluered


Molto pericoloso tutto questo, vuol dire che si possono picchiare giocatori avversari senza problemi,🙄🙄🙄 lo speaker al campo dice altro ogni domenica cosa non capisco spiegatemi.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:56



Multijet_360


Ora la commedia fra 10 giorni continua, il Picerno perderà a Cerignola consentendo quindi ai foggiani un secondo posto comodo.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:55



Luca74


E il sig. Tommasi che dice? 3 calciatori in ospedale con 20 giorni di prognosi..... Allora che dice? Sono nauseato. Sono schifato. Sono preso da una rabbia enorme. Non mi aspettavo molto, ma i 3 punti erano netti, con la nostra squadra menomata e costretta ai cambi.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:55



Colosseum


E' una sentenza umiliante e contradditoria. Perchè dare una giornata di squalifica al campo del Picerno allora?

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:54



rossoblu82


3000 euro di multa ed una giornata di squalifica del campo

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:54



Piero80ta


Si alf diamo la vinta, tanto anche quando abbiamo ragione ce la prendiamo in quel posto. Difficile digerire questa decisione della giustizia? Sportiva

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:54



Originalpeppino


Giove, sind a me. Ritira la squadra dal campionato e non facciamo disputare gli inutili play-off, utili solo a quelle merdacce della lega per fare introiti. Sono davvero schifato.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:53



rossoblu82


Non identificabili... Ma andate a rubare figli di p.....

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:52



Multijet_360


Presi a pesci in faccia con 3 giornate a Croce più il resto.. Presidente Giove ritira la squadra perché qui tanto in serie C non ci andremo MAI neanche vincendo sul campo. Fosse successa una cosa simile allo Iacovone ci avrebbero gettato le chiavi dello stadio in Mar Grande, multe, penalizzazioni ecc.. VERGOGNA!!!

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:52



passion_red_blue


Sono schifato. Una pagliacciata. Non voglio dire altro...

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:51



Colosseum


spiegatemi per favore cosa vuol dire non risultano identificati. NON LO CAPISCO

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:50



alf


Non avevo letto 3 giornate a Croce ... pensavo peggio , ritirarci? é quello che vogliono e noi vogliamo dargliela vinta?

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:50



Originalpeppino


Con questa sentenza si autorizzano gli stewards delle squadre di calcio ospitanti a colpire alla testa a scelta un giocatore della squadra ospite ritenuto pericoloso dal punto di vista sportivo.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:48



Colosseum


Siamo nel ridicolo...cosa vuol dire: esaminati gli atti ufficiali di gara e rilevato come da essi emerga un quadro non del tutto coerente con la ricostruzione offerta dal sodalizio reclamante. Se da un lato, infatti, emerge con chiarezza che uno steward della A.S.D.P. AZ PICERNO, aggrediva con un "tirapugni in ferro" alcuni calciatori del TARANTO F.C. 1927 S.R.L., dall'altro lato, i calciatori aggrediti non risultano identificati

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:48



alf


Quello che temevo purtroppo si é avverato quando si tratta di andare in quel posto al Taranto purtroppo non ci si sbaglia mai , l'arbitro semplicemente non ha voluto vedere come non ha visto il rigore , e i Carabinieri si sono limitati a separare , carabinieri che probabilmente prestano serrvizio a Picerno figuriamoci ... non vale la pena neanche denunciare per non esporre i giocatori a ritorsioni ,. adesso mi aspetto la mazzata sul Taranto per aver ritardato l'ingresso in campo e su Croce .

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:47



Luca74


VERGOGNAAAAAA serve una protesta esemplare. Fan.[non consentita] a chi gestisce questo finto sport.....Non mandiamo più la squadra in campo. Andatelo a spiegare a tre ragazzi tesserati che hanno avuto 20 giorni di prognosi. VERGOGNAAAAA

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:46



Piero80ta


Ma che senso ha continuare. Giove ritira la squadra da questo campionato di [non consentita].

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:46



Multijet_360


Per fortuna abbiamo pareggiato altrimenti… comunque se avevate dubbi su cosa sia Taranto a livello nazionale ora avete le idee chiarissime.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:46



Originalpeppino


Vien voglia di gettare la spugna. Evidentemente, a Taranto non è consentito praticare il gioco del calcio.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:45



Colosseum


e 3 giornate a triuzzi? cosa ci devono fare di più. sono schifato

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:44



Multijet_360


Visto cosa vi dicevo.. Taranto NON conta nulla a qualsiasi livello, non a caso la città versa in queste condizioni VERGOGNA!!!

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:43



Originalpeppino


Smerdati in tuta le Penisola. Si ride di noi da Milano a Trapani. Quel Pdm del signor Del Rio ha compilato un bel referto. Che paese di [non consentita]; mi vergogno di farne parte. Sarebbe stato meglio non giocare il secondo tempo, tanto non sarebbe cambiato nulla. Saremmo stati sempre terzi, ma almeno non avremmo assistito fino alla fine a quella pagliacciata. Auguro ai pecorari di Picesso di ritornare con solerzia in D. Auguro lo stesso campionato che abbiamo fatto noi in C quando c'era il duo delle meraviglie.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:43



Colosseum


con 3 giornate a croce. No basta io dico basta a questo sport e a questa ingiustizia

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:42



rossoblu82


3 giornate a croce

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:42



Colosseum


Ma vi rendete conto di quanto sia assurdo? 3 calciatori colpiti a pugni non identificabili? e chi è andato in ospedale allora?

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:40



Multijet_360


A proposito di correttezza ecc.. avete visto un po' tutti come era facile entrare nel rettangolo di gioco? Bè gli animaletti esagitati orchi sporchi e cattivi dei tifosi del Taranto HANNO DIMOSTRATO DOVE ANCORA VE NE FOSSE BISOGNO MATURITA DA VENDERE.. Nonostante le porcate perpetrate nei confronti dei propri beniamini (sputi compresi) e si perché nella civilissima Picerno (cosi pensavo) sanno usare molto bene oltre alle manine anche la saliva.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:40



rossoblu82


Chiudete tutto è inutile seguire questa pagliacciata

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:40



auer


Assurdo

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:37



Colosseum


respinto il reclamo del taranto

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:37



dandimastercard


Ricorso respinto. Risultato omologato. Fonte blunote

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:34



Multijet_360


A me invece preoccupa il referto dell'arbitro che parla di Croce aggredire un calciatore del Picerno (ecco perché è stato poi espulso) di li poi è scoppiata la rissa sempre secondo il direttore di gara. Ovviamente NON credo assolutamente a quello che dice di aver visto l'arbitro, ma ovviamente quello che pensa un tifoso conta poco o nulla, bisogna vedere invece cosa ne pensa il giudice sportivo. Conoscendo poi come vogliono bene la Taranto sportiva non aspettiamoci rose e fiori.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:34



Luca74


I reati commessi ieri sono procedibili d'ufficio (ossia a prescindere da una querela) in quanto l'aggressore ha commesso lesioni aggravate dall'uso di arma e dal fatto di essere un appartenente al servizio d'ordine. Questo da un punto di vista penale. Ma aggiungo che dalle immagini si vedono altri personaggi andare incontro ai nostri calciatori con intenti poco amichevoli.....e ciò è documentato e va assolutamente contro Picerno e tutti i suoi tesserati. A tanto va aggiunta l'aggressione verbale ai calciatori fuori dallo stadio che non è altro che un reato di violenza privata (art. 610 c p.) in quanto i nostri vengono costretti a non andare via con l'autobus. Diciamo che sia per il Giudice penale che per quello sportivo c'è tanta carne sul fuoco..... Con i gesti inqualificabili di ieri tutta Picerno ha dimostrato di non essere all'altezza per affrontare un campionato professionistico nel quale numerose tifoserie organizzate si recheranno nel loro campetto parrocchiale con un'unica strada utile per uscire ed entrare. Che siano rispediti nel dilettantismo a vita.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:33



Colosseum


E_D complimenti a te e gli altri 150 per la tenuta corretta ed esemplare nonostante le provocazioni e l'accaduto. Segno di grande maturità

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:27



E_D


colosseum ma quali telecamere nello stadio, c'era solo un carabiniere con la sua telecamerina portatile che filmava (ovviamente) i tifosi del Taranto in un "prefiltraggio" che consisteva in una cancello chiuso a metà e con uno steward che con una mano staccava i biglietti e con l'altra teneva ferma la metà aperta. Stiamo parlando di qualcosa oltre la soglia del ridicolo.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:22



Colosseum


redblue le pagine di fessbuc lasciano il tempo che trovano

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:16



Redblue_passion


*- 5 di penalizzazione

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:12



Redblue_passion


Secondo il precedente di Giugliano, ANCHE SE QUI I FATTI SONO BEN PIÙ GRAVI TRATTANDOSI NON DI UN SEMPLICE TIFOSO MA DI UN ADDETTO ALLA SICUREZZA DELLA SOCIETÀ OSPITANTE PARTITO DA CASA CON UN TIRAPUGNI, ipotizziamo 0-3 a tavolino e -5 a tavolino. Domenica prossima il Picerno pareggia o perde a Cerignola e il Taranto vince in casa col retrocesso penultimo Pomigliano: ultima giornata, pari merito... ovviamente il Picerno vince in casa col Bitonto e il Taranto... a Sorrento... a parte gli scherzi, non mi lascia per niente tranquillo i complimenti ai lucani per la promozione e le foto dei festeggiamenti sulla pagina fessbuc della LND... come a dire, non è successo niente...

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:10



Colosseum


Poi caro sindaco di picerno non è vero che non è successo mai niente: 4 ottobre 2017 dopo la partita di coppa italia con il Nardò il pullman dei neretini è stato preso a sassate e per un tifoso lucano, il Daspo per 5 anni è stato emesso perché accusato di aver lanciato un oggetto contro il mini-bus con il quale i supporter pugliesi stavano lasciando Picerno: quest’ultimo episodio è avvenuto nonostante che, intorno allo stesso mini-bus, Carabinieri e Polizia avessero creato un cordone di sicurezza.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 19:08



alf


Bisogna vedere se é stata vista questa arma ed é stata trovata e sequestrata , probabilmente la raccoglie da terra evidentemente gli era caduta e poi ?

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 18:58



Colosseum


Quando si dice della videosorveglianza agli stadi. Ma le telecamere ci sono allo stadio di picerno?

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 18:56



auer


Mimmo ma fossero anche gli Unni, uno steward non può presentarsi al lavoro armato, non può portare una arma con se allo stadio neanche se ha il porto d'armi, perchè per gli steward per legge non è prevista la possibilità di avvalersi dell’uso delle armi

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 18:54



Colosseum


Caro sindaco di picerno abbiamo notato il clima di allegria di aggregazione e di accoglienza con un esempio di civiltà sportiva. Sì...come no. E quei tifosi che hanno aggredito all'uscita dallo stadio il pullman e i calciatori del Taranto chi erano? Ridicoli i comunicati da parte picernese. Davanti ad un delitto si giustificano: eh...ma noi prima non abbiamo fatto mai niente.

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 18:52



Mimmo


Nonnoluigi, hai ragione ma pistola mazza da baseball manganello tirapugni o coltello da cucina poco cambia...anzi e se come ho letto (forse qui su) ve ne era più di uno come lui vi anche il 110 cp (concorso) altro aggravante! Per di più questo campione si FB ha continuato il suo fare violento...

Scritto il 19 Aprile 2019 ore 18:48